Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Schianto in autostrada, muore 46 enne

Uno schianto tremendo, Il furgone impazzito che finisce contro gli alberi nel terrapieno  a 300 metri dallo svincolo autostradale di Rometta. Così è morto stamattina  un 46enne messinese, Angelo Vesto.

A provocare l’incidente potrebbe essere stata la pioggia che intorno alle 9 imperversava su quel tratto di autostrada rendendo viscido l’asfalto. Ma la Polizia stradale non sta escludendo anche altre concause. Quel che è certo è che Vesto era partito poco prima da Messina su un Fiat Doblò preso a noleggio. Superata la barriera di Villafranca ed il vicino distributore Agip l’uomo ha perso il controllo del mezzo. Il furgone si è ribaltato, ha invaso la corsia di sorpasso ed è finito nel terrapieno schiantandosi contro gli alberi.  Quando poco dopo, intorno alle 9,30, sono giunti gli uomini della Polizia stradale l’autotrasportatore era ancora vivo sebbene in condizioni disperate. E’ morto poco dopo non appena è giunta sul posto l’ambulanza del 118. Gli uomini della Polstrada stanno indagando per ricostruire la dinamica dell’incidente confidando anche nell’aiuto che potrebbe giungere dalle telecamere di videosorveglianza della vicina stazione di servizio. Non è del tutto esclusa infatti la possibilità che nell’incidente sia coinvolto un altro mezzo che  in fase di sorpasso possa aver urtato il furgone.

L’incidente riporta alla mente quello del 16 dicembre scorso quando sul viadotto Ritiro, a poche centinaia di metri dallo svincolo di Boccetta, un tir urtò lo scooter condotto dal portalettere messinese Nicola Tavilla che rimase schiacciato sotto le ruote del mezzo pesante. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X