Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Ostacoli alla stabilizzazione di tutti i precari

precari comune messina, Messina, Archivio

 Quando il sindaco Accorinti, qualche giorno fa, ha detto «abbiamo stabilizzato quattrocento precari», a Palazzo Zanca non era ancora arrivato il parere della commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali del ministero dell’Interno. Il parere è arrivato proprio alla vigilia di Natale, ma è stato tutt’altro che un regalo sotto l’albero. Perché leggendolo si comprende come sia ancora tutta in salita la strada che porta alla stabilizzazione di tutti i precari storici del Comune. La sintesi è questa: stando a quanto ha scritto la commissione presieduta da Gianpiero Bocci, ad oggi l’Amministrazione avrebbe la copertura finanziaria per stabilizzare meno della metà dei circa quattrocento precari. Non solo: la commissione ministeriale specifica che il proprio parere “parzialmente” favorevole ha una validità limitata ad assunzioni entro il 31 dicembre. Ovviamente non ci sono i tempi tecnici, quindi a gennaio sarà necessario presentare un nuovo Piano, da rimandare a Roma. Dove però stavolta chiederà di essere ascoltato in audizione il segretario generale Le Donne, per battere i pugni sul tavolo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X