Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Oltre due kg di droga
nascosti in casa

Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio operata dai poliziotti della Squadra Mobile. Nel corso dei controlli in città sono stati arrestati Costantino De Lia, messinese, 70 anni, e Vaid Shabaj, albanese di 20 anni.

Nel seminterrato adibito ad abitazione in cui entrambi stavano, i poliziotti hanno scoperto un’intercapedine con tanto di ante scorrevoli, creata ad hoc dietro l’armadio della camera da letto. Dentro l’intercapedine c’erano 2047,7 grammi di marijuana.

Sequestrata nel corso dell’operazione anche l’ammontare di circa 16.000 euro ritrovati in parte addosso ad uno degli arrestati ed in parte nell’appartamento di un terzo individuo vicino ai due, al momento denunziato per il possesso ingiustificato di una somma di denaro di verosimile provenienza illecita.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il settantenne è stato posto agli arresti domiciliari, il ventenne trasferito presso la locale Casa Circondariale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X