Mercoledì, 16 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
ROMA

Accorinti si incontra con il Dalai Lama

dalai lama, Messina, Archivio

Ieri il sindaco era a Roma, per un’occasione speciale: l’invito a lui rivolto dal sindaco Marino per partecipare al XIV “World Summit” dei premi Nobel per la Pace. Come era prevedibile, Accorinti non ha perso l’occasione per incontrarsi, abbracciarsi (e farsi ritrarre in foto) con Tenzin Gyatso XIV, il Dalai Lama, al quale ha ribadito di voler fare di Messina la sede, nel 2015, di un grande incontro per la pace nel Mediterraneo e ha rinnovato l’invito per una visita della massima autorità spirituale buddhista nella città dello Stretto. Incontri come quello di ieri a Roma rendono felice il nostro sindaco, dal quale però si attendono risultati concreti da queste continue missioni romane. Risultati che ovviamente non dipendono solo dall’amministrazione comunale, ma coinvolgono i Governi nazionale e regionale, la nostra deputazione, l’intera classe politica. Va bene la stretta di mano col Dalai Lama, però ci sono troppe questioni aperte, troppi nodi da sciogliere, e la nostra città non può accontentarsi solo di slogan ad effetto e di selfie commoventi per i tibetani in esilio.   

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X