Domenica, 23 Settembre 2018
MESSINA

Rapina in sala giochi
Giovane in carcere

Gli agenti della Squadra mobile hanno arrestato Marcello Lo Piano, diciottenne messinese, con numerosi precedenti di polizia, in atto sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali. Lo scorso febbraio il giovane, a seguito di attività investigativa svolta dalla polizia, è stato riconosciuto colpevole dei reati di rapina aggravata in concorso, commessa il 10 settembre 2012 in danno di una sala giochi del centro. Nella circostanza il Tribunale per i Minorenni di Messina lo aveva condannato alla pena della reclusione a 2 anni  ed 8 mesi, allo stesso veniva però concessa dal Tribunale di Sorveglianza di Catania la misura alternativa alla detenzione dell’affidamneto in prova. Avendo il diciottenne violato più volte le prescrizioni impostegli, il Tribunale per i Minorenni di Messina ha emesso ordinanza di carcerazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X