Domenica, 23 Settembre 2018
LEGA PRO

Il Prefetto: "Messina-Benevento a porte chiuse"

messina-benevento, Messina, Archivio

Messina-Benevento, in programma venerdì sera al S. Filippo, dovrà essere disputata a porte chiuse. Lo ha deciso stamani il prefetto Stefano Trotta al termine di una riunione del comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Malgrado le polemiche divampate il 29 novembre scorso in occasione del derby con il Catanzaro per il mancato trasporto dei tifosi ospiti dagli imbarcaderi allo stadi, la situazione rischiava di ripetersi. Durante la riunione odierna del comitato, si legge nel comunicato ufficiale della prefettura, nonostante la diffida del 5 dicembre scorso nei confronti dell’Acr Messina, non è stata approntata la prescritta pianificazione per il trasferimento su mezzi di trasporto pubblico dei tifosi, in particolare dei sostenitori della squadra ospite, sino all’impianto sportivo. Il provvedimento, interesserà quindi, anche gli sportivi messinesi, abbonati o già in possesso dei tagliandi messi in vendita da giorni. E’ evidente che il rappresentante di governo abbia voluto calcare la mano poiché non si è fatto nulla per risolvere un problema dopo i recentissimi fatti di fine novembre. Il provvedimento infatti penalizzerà anche i tifosi locali. Inoltre, c’è scritto nel comunicato della prefettura, permarrà anche per i successivi incontri fino a quando non verranno eliminate le criticità riscontrate. Da parte dell’Acr Messina ancora nessuna reazione. Solo che, ha annunciato il responsabile della comunicazione Vittorio Fiumanò, il 5 dicembre scorso la società non ha ricevuto nella propria sede alcuna diffida da parte della prefettura.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X