Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Rifiuti, amministrazione
tra discarica
e stipendi

rifiuti, Messina, Archivio

Si può ipotizzare un finale di anno quantomeno incerto sul fronte dei rifiuti solidi urbani. La proroga fino al 28 dicembre per il conferimento nella discarica di Motta S. Anastasia non lascia tranquilli. Intanto domani mattina è convocato un tavolo a palazzo Zanca chiesto dalla Cgil e aperto a tutte le organizzazioni sindacali. Al sindaco Accorinti, all’assessore Ialacqua e al commissario di Messinambiente Ciacci, saranno chieste garanzie sul pagamento delle spettanze ai lavoratori che, per quanto riguarda la mensilità di novembre e la tredicesima, rischiano di non poter essere corrisposte nei tempi previsti. In questo contesto, il commissario di Messinambiente, sta ultimando il rapporto sugli otto mesi in cui è stato al vertice della società di raccolta e smaltimento dei rifiuti, e si appresta a presentarlo alla Giunta e al consiglio comunale. 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X