Martedì, 25 Settembre 2018
MESSINA

Mette a segno
due colpi
in appena un'ora

pisu, romeno, Messina, Archivio

Due colpi in meno di un’ora.  Valentin Ionut Pisu, 23 anni, di nazionalità romena, è ritenuto responsabile degli scippi messi a segno martedì pomeriggio in due vie del centro città. Vittime due donne: la prima, 75 anni, a passeggio in via Salandra con il nipotino di 4, è stata scippata della borsa; la seconda, 66 anni, in via Lazio, a cui il malvivente ha portato via la borsa dal sedile dell’auto mentre stava sistemando la spesa nel bagagliaio.

Il ventitreenne  ha tentato di far predere le tracce ma è stato braccato in una manciata di minuti da agenti delle Volanti. La descrizione del giovane, giubbotto nero e capelli a cresta,  diramata in tempo reale a tutti i poliziotti presenti in zona, ha permesso di localizzare il malvivente tra la  via San Cosimo e la via La Farina. Inutile la fuga. E’ stato raggiunto e bloccato. Nella tasca dello stesso giubbotto nero aveva ancora la carta d’identità della prima vittima.

Successivamente i poliziotti sono riusciti a recuperare le due borse. La prima, vuota ed abbandonata vicino casa del rapinatore. La seconda, ben nascosta in zona, conteneva ancora carte di credito, documenti personali e chiavi di casa e dell’auto. Pisu deve rispondere dei reati di furto con strappo aggravato e furto con destrezza.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X