Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Un convegno per salutare l'Antea
MESSINA

Un convegno per salutare l'Antea

palacultura, Messina, Archivio
Palacultura

Sarà anche l’occasione per presentare l’arrivo in Sicilia di Antea, la onlus romana che da anni si occupa, anche a domicilio, degli ammalati terminali. L’incontro di studio “Il dolore e la vita – Dalla Filosofia alla Teologia alla Medicina” che si svolgerà sabato, nella sala convegni al piano terra al Palazzo della Cultura dalle 8,30 è promosso dall’associazione culturale “L’Altro Futuro” e dall’associazione “Atena”.

Il tema del dolore coniugato attraverso i temi culturali, medici, sociali e assistenziali guiderà gli interventi degli autorevoli ospiti. 

“Il dolore è, nel nostro territorio, un dramma con poche soluzioni e la carenza di  assistenza domiciliare  rende insopportabile la sofferenza - spiega il  presidente de “L’Altro Futuro”, il professor Giuseppe Gambardella – per questo abbiamo pensato di organizzare un momento di riflessione che sensibilizzasse la gente comune sulle sofferenze degli ammalati cronici, in particolare di quelli terminali. E’ necessario sostenere associazioni di volontariato come Antea che da poco tempo,  è stata accreditata in Sicilia, a Messina”. Il referente regionale della onlus è il messinese Salvo Versaci. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook