Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Sanzioni pesanti
contro chi danneggia
alberi monumentali

alberi monumentali, Messina, Archivio

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto interministeriale sugli Alberi Monumentali (DM del 23 ottobre 2014 GU 268/2014), è stato esitato uno dei più importanti tra i decreti attuativi della Legge n.10 del 2013 per gli spazi verdi urbani, con cui vengono definiti in modo univoco i requisiti per la qualifica di albero monumentale e diventano finalmente operative le sanzioni contro chi danneggia questo prezioso patrimonio comune; multe dai 5 mila ai 100 mila euro, salvo che il fatto non costituisca reato. Nei criteri di “monumentalità” rientrano, invece, la maestosità e la longevità dell’esemplare, la forma e il portamento, se l’esemplare abbia “testimoniato” ad avvenimenti storici o culturali, e ancora il valore ecologico relativo alla presenza faunistica che su esso si insedia. Il medesimo decreto fissa inoltre al prossimo 31 luglio il termine entro il quale i Comuni italiani, coordinati dalle Regioni, dovranno realizzare il censimento degli alberi monumentali presenti nel loro territorio, censimenti che confluiranno in un elenco nazionale. “Un bel modo per festeggiare oggi, venerdì 21, la Giornata Nazionale degli alberi, - ha evidenziato l'assessore all'Arredo urbano, Daniele Ialacqua - istituita grazie alla legge per lo sviluppo degli spazi verdi urbani e dedicata proprio agli alberi monumentali. Tra i punti qualificanti della legge per gli spazi verdi urbani è anche sancita l’istituzione del bilancio arboreo, strumento grazie al quale i Sindaci dei comuni con più di 15 mila abitanti devono rendere noto agli elettori prima delle elezioni il saldo tra il numero di alberi trovati e quello degli alberi da loro piantumati. Ho già richiesto la collaborazione degli uffici per la redazione degli strumenti necessari per dare attuazione a quanto previsto sia dalla Legge 10 del 2013 che dal suddetto Decreto Interministeriale e già dalle prossime settimane,  - ha concluso Ialacqua - oltre all'attivazione della pagina facebook <Alberi Monumentali Messina>, saranno realizzati incontri operativi con la Commissione consiliare Ambiente, le Circoscrizioni, l’Università e l’Orto Botanico di Messina, il Corpo Forestale, l’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste e le Associazioni per contribuire a realizzare sia il Bilancio Arboreo del comune di Messina che il catasto degli Alberi Monumentali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X