Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Commemorazione defunti
Cimiteri aperti
e nuovo piano viario

commemorazione defunti, messina, Messina, Archivio

In occasione della Commemorazione dei defunti, il Gran Camposanto ed i cimiteri suburbani rimarranno aperti da venerdì 31, sino a domenica 2 novembre, dalle ore 8 alle 17. I cimiteri rurali, giovedì 30, sono aperti sino alle 13. Da domani, venerdì 31, sino al 2 novembre, sarà vietato l'accesso al Gran Camposanto a tutte le autovetture private autorizzate, anche se munite di pass per i soggetti diversamente abili. La ricezione dei cortei funebri e delle salme sarà effettuata domani, sabato 1, e domenica 2 novembre, per tutta la giornata, dall'ingresso del cimitero, lato Baglio. Nel piazzale del Gran Camposanto, di fronte l'ingresso principale, domenica 2 novembre, alle ore 11, S.E. l'Arcivescovo Mons. Calogero La Piana officerà la celebrazione eucaristica. Il servizio liturgico sarà curato dagli allievi del Seminario arcivescovile “S. Pio X” di Messina e l'animazione dei canti sarà affidata al movimento del Rinnovamento nello Spirito Santo. Alla cerimonia religiosa parteciperanno tra gli altri il sindaco, Renato Accorinti, l'assessore ai Cimiteri, Daniele Ialacqua, e la presidente del Consiglio comunale, Emilia Barrile. Nelle strade adiacenti il Gran Camposanto, per una migliore fluidificazione del traffico veicolare, sono state disposte limitazioni viarie. Sabato 1 e domenica 2 novembre, dalle ore 7 alle 19, vigeranno il divieto di sosta in via Del Santo, dai numeri civici 36 al 68, su entrambi i lati della carreggiata, e dal n. 328, sino al ponte ferroviario, sul lato monte della carreggiata; il divieto di transito in vicolo S. Cosimo, consentendo la circolazione ai mezzi delle Forze di Polizia e di soccorso, ai residenti, ad alcuni mezzi dell'Enel, ai taxi ed ai mezzi autorizzati muniti di contrassegno; sarà inoltre vietata la sosta  in via Catania, per un tratto di 10 metri, rispettivamente a nord e a sud dell'ingresso principale del Gran Camposanto, ad eccezione dei due stalli da adibire alla sosta dei taxi e delle ambulanze; e, dalle ore 7 alle 18, sarà consentito il senso unico di marcia, monte-valle, in via I Baglio. I veicoli del personale del dipartimento Cimiteri, sabato 1 e domenica 2, potranno percorrere il tratto compreso tra via Catania e il cancello carrabile del Gran Camposanto, su via Baglio in direzione valle–monte. Infine, in considerazione dell'enorme affluenza al Gran Camposanto che si registrerà nei giorni 1 e 2 novembre, l'Amministrazione comunale per venire incontro alle esigenze dei cittadini e sensibilizzarli ad un maggiore utilizzo dei mezzi pubblici e dei parcheggi, ha disposto l'accesso definitivo dal viale San Martino al parcheggio Zaera Sud, che  l'1 e il 2 novembre sarà gratuito. Le zone adiacenti saranno presidiate da ottanta vigili urbani. La linea tranviaria sarà aumentata, garantendo dalle ore 7 alle 19 una frequenza di 15 minuti. Pertanto gli utenti provenienti dalla zona nord, che si recano al Gran Camposanto, giunti al capolinea dell'Annunziata, potranno proseguire con il tram fino alla fermata di villa Dante oppure dal Cavallotti avranno l'opportunità di usufruire delle seguenti linee: l (Altolia), 2 (Giampilieri), 6 (S. Stefano Briga), 9 (Larderia), 10 (Zafferia-Mili S.Pietro), 12 (S. Filippo Inf.-S. Lucia), 14 (CEP), 15 (VilIaggio Unrra). Per gli utenti provenienti dalla zona sud, giunti alla fermata in prossimità dei locali della Gazzetta del Sud, potranno utilizzare il servizio tranvia (capolinea Zir) con frequenza ogni 15 minuti oppure proseguire con lo stesso autobus fino alla fermata di via S. Cosimo. La linea 82 (cimitero Granatari) effettuerà il servizio anche domenica 2 novembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X