Mercoledì, 16 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Ospedale Margherita
i vigili del fuoco
non ci stanno

ospedale margherita, pompieri, Messina, Archivio

Che i vigili del  fuoco pagassero l’acqua era un po’ come  ipotizzare che noi si debba pagare l’aria che respiriamo. Magari un giorno, con la spending review galoppante, si arriverà anche anche a questo ma fintanto che resterà in vigore una legge del 1941, i vigili del fuoco l’acqua con la quale spengono gli incendi non la dovranno pagare.

Durante la trasmissione In salute il direttore generale dell’Asp Gaetano Sirna aveva sottolineato come i pagamenti delle utenze dei vigili del fuoco che si trovano all’interno dell’ex Ospedale Margherita fossero a carico dei pompieri.

“Noi non siamo morosi “  tuona il comandante provinciale dei vigili Salvatore Rizzo. “ L’acqua i vigili del fuoco non la pagano in tutta italia. Per riempire le autobotti abbiamo usato l’impianto che c’è al Margherita ma deve essere l’amministrazione comunale a fornire per legge l’acqua senza nessun addebito peri vigili. 

Quel contatore di cui parla Sirna – dice ancora il comandante – è quello di tutto l’ospedale e per giunta c’erano anche delle perdite che abbiamo segnalato e che sono state sanate. In ogni caso – ribadisce Rizzo – non siamo morosi, paghiamo luce a gas regolarmente, ma la nostra acqua la deve fornire  gratuitamente il Comune come avviene alla caserma Bevacqua di via Salandra ed in tutti i distaccamenti d’Italia.

Ma il vero problema non è tanto l’acqua e la bolletta da 80 mila euro, quanto il futuro di quel presidio. Sirna, non certo per il debito per l’acqua, vuole che i Vigili del Fuoco lascino il Margherita- Venti giorni fa ha scritto al comando che ha girato richiesta al Ministero.

Quel che è certo è che Messina non può permettersi di lasciare scoperta una porzione di città che va da Viale Giostra a Villafranca. Al più presto il Comune dovrà  trovare una soluzione alternativa che dia loro ospitalità e soprattutto una che non gli voglia far pagare la bolletta dell’acqua.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X