Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Trasporti, nasce l'asse Messina-Torino

atm messina, Messina, Archivio

L’asse si rafforza. Ora anche sotto il profilo istituzionale. Messina e Torino lavorano insieme sul settore dei trasporti. Dal Piemonte arrivano mezzi ed esperienza, in cambio di una cooperazione preziosa per una delle poche città con un’azienda trasporti in attivo, che ha esigenza di gestire il parco mezzi e di tenere in attività la propria officina.

L’asse Messina – Torino era già attiva da qualche mese, con gli accordi per i mezzi arrivati qui per aiutare l’Atm a uscire dalla profonda crisi in cui è finita da diversi anni a questa parte.

La visita dell’assessore alla mobilità del capoluogo piemontese Claudio Lubatti stamattina è servita a cementare questo rapporto e a spiegare meglio cosa significa per le due città cooperare in questo settore.

Messina, in realtà, ha tutto da imparare. La Gtt di Torino è un’azienda virtuosa, capace di garantire servizi efficienti e nello stesso tempo di tenere in attivo i conti. È senza dubbio uno dei migliori esempi in circolazione ed è un partner prezioso.

Per Torino, invece, è importante avere un riferimento al sud Italia, una città a cui trasferire competenze e professionalità e dalla quale ricevere supporto e collaborazione in ambito nazionale.

Perché la logica degli accordi è quella di uscire dall’ottica localistica e pensare in modo diverso, considerando le esperienze delle eccellenze del territorio come riferimenti e stimoli.

Messina, insomma, studia dai più bravi. Provando a riproporre le stesse idee che hanno permesso alla Gtt di diventare la realtà che è diventata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook