Venerdì, 21 Settembre 2018
MESSINA

Arraffa indumento
in un negozio
e spintona commessa

ladro, messina, Messina, Archivio

Gli agenti delle Volanti, a seguito di segnalazione pervenuta alla Sala Operativa, sono intervenuti in un noto negozio di abbigliamento del centro, ove era stato bloccato un giovane sorpreso a rubare. Immediatamente giunti sul posto i poliziotti, a seguito degli immediati accertamenti, hanno ricostituito l’accaduto. In particolare il giovane, identificato in Andrea Casile, 23enne della provincia di Reggio Calabria, è stato sorpreso, da una dipendente dell’esercizio commerciale con addosso una maglietta ivi trafugata e con ancora il relativo antitaccheggio,  all’interno degli spogliatoi femminili, ove aveva divelto un armadietto e frugato in altri aperti. La giovane, nel tentativo di cercare aiuto, è stata inseguita e spintonata con violenza dal ladro, la stessa cadendo per terra riportava ferite giudicate guaribili in quattro giorni.  Il ventitreenne pertanto è stato arrestato poiché ritenuto responsabile di tentata rapina impropria

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X