Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Forestali di nuovo sul piede di guerra

forestale, Messina, Archivio

Sono nuovamente sul piede di guerra i lavoratori del Movimento autonomo forestali. Per la seconda volta in poco più di un mese hanno occupato la sede dell’azienda forestale di Messina in via Giordano Bruno.

Avevano creduto nelle promesse del governatore Crocetta che aveva garantito il reperimento delle risorse economiche necessarie per consentire ai forestali di completare le giornate lavorative.  E invece si ritrovano con una nuova sospensione dal lavoro per mancanza di fondi da parte della Regione. Non solo ma oltre al danno devono sopportare anche la beffa di non aver ancora riscosso gli stipendi di agosto e settembre. 

Una situazione insostenibile per tante famiglie che vivono solo di quest’attività e che speravano nei tanti sbandierati Fondi Pac  per risolvere i loro problemi. Tutto inutile e a loro non è rimasto altro da fare che occupare gli uffici di via Giordano Bruno. Una protesta ad oltranza finchè non riceveranno rassicurazioni da Palermo

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X