Mercoledì, 16 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Un pezzo del Pd chiede a Ridolfo di rinunciare

renziani e civatiani, Messina, Archivio

Documento politico firmato da alcuni dirigenti e iscritti del pd, in particolare dell’aree renziana e civatiana,  ad una settimana dalla decisione  del segretario regionale Fausto Raciti di confermare a capo della segreteria provinciale  il dimissionario Basilio Ridolfo. A quest’ultimo,  che ha preso tempo per decidere se accettare, viene chiesto di rinunciare, per dare la possibilità al partito di  risorgere dalle proprie ceneri. La proposta di ripartire da Basilio Ridolfo, espressione di un accordo legato a logiche di equilibrismo obbligato  di circa un anno fa e che oggi appare incomprensibile, dà il senso – si legge nel documento- di una comunità che non ha più il coraggio di rimettersi in gioco. I sottoscrittori,    (che non si definiscono minoranza,  ma non allineati)  chiedono la convocazione delle assisi congressuali, unica sede per confrontare le varie sensibilità del partito, e la costituzione di un Comitato di Garanzia plurale che diriga un tesseramento trasparente.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X