Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Perseguita notaio
Anziano finisce
ai domiciliari

notaio minacciato, Messina, Archivio

Era rimasto insoddisfatto delle prestazioni del notaio a cui si era rivolto, addebitando a quest’ultimo la causa di una perdita di denaro. Così un 77enne di Messina ha cominciato ad appostarsi tutti i giorni, per oltre un anno, fuori dall’ufficio del professionista e ad urlare insulti nei suoi confronti e verso altri clienti. Non lo hanno dissuaso neanche le denunce e i numerosi interventi dei Carabinieri. Il notaio, che aveva inizialmente provato a rispondere pazientemente alle insistenti domande del suo assistito, si era arreso e aveva dovuto ingegnarsi ogni giorno per entrare nel proprio studio senza farsi notare dallo stalker. Nella tarda mattinata di martedì, i Carabinieri della Stazione di Messina Arcivescovado hanno trovato appostato al solito posto l’anziano e lo hanno fermato proprio mentre cominciava a gridare insulti al passaggio del notaio. L’uomo è stato così tratto in arresto ed accompagnato presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X