Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Svincolo S.Filippo
i lavori allo stadio
portano la luce

stadio s.filippo, Messina, Archivio
alluminio

E’ stata una corsa contro il tempo. Gli operai dell’Atlantico Srl, la ditta che ha in appalto la pubblica illuminazione in città, hanno lavorato a tappe forzate, dedicandosi, contemporaneamente, alla collocazione del nuovo e innovativo sistema di videosorveglianza dello stadio e della posa aerea dei cavi in alluminio per l’illuminazione della strada arginale e delle aree limitrofe, comprese quelle dei parcheggi. La commissione provinciale di vigilanza per i pubblici spettacoli, nel sopralluogo di ieri, ha preso atto dello sforzo fatto da Palazzo Zanca per ottemperare alle due prescrizioni principali imposte in occasione della sfida tra Messina e Lupa Roma e ha concesso una piccola proroga per consentire l’ultimazione proprio dell’impianto di illuminazione. Le prossime due casalinghe con Casertana e Lecce, di domenica 28 settembre e di sabato 4 ottobre, si giocheranno alle 14.30 e alle 15, quindi con luce naturale, quella artificiale, invece, servirà soprattutto quando ritornerà l’ora solare. Due,  tre settimane dovrebbero essere sufficienti per completare le opere. Ma la luce, ed è questa la notizia che in molti attendevano, tornerà anche lungo tutto lo svincolo autostradale rimasto nel buio più totale a causa del furto dei cavi in rame. Palazzo Zanca provvederà ad illuminare le rampe, dalla strada statale 114  fino all’imbocco dell’autostrada e viceversa. Poi toccherà al Cas che dovrà intervenire nella parte di sua competenza. Lo svincolo negli ultimi mesi è diventato particolarmente pericoloso, oltre per la mancanza di luce, anche per la smisurata crescita del verde, sul marciapiede e sullo spartitraffico. L’attraversamento pedonale è, così, diventata una roulette russa. Tentare la sorte per troppo tempo sarebbe stato da irresponsabili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X