Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Deserta la gara per
collegamento veloce

metromare, Messina, Archivio
metromare

A breve e medio termine lo scenario che si prospetta per i pendolari dello stretto è drammatico. Dal 29 settembre viene a mancare l’unica bidirezionale di Blueferries che al momento rappresenta la sola alternativa al vettore privato per le corse nei fine settimana, nei festivi e nelle ore notturne. Dal primo gennaio, poi, all’indomani della scadenza dell’ennesima proroga concessa a Ustica Lines e Bluferries, nessuno sembra poter garantire il collegamento veloce. Lo Stretto di Messina, quindi, rischia di allungarsi sempre di più per quanti devono tutti i giorni per lavoro o studio passare sulla sponda opposta, figurarsi per motivi diversi. La tratta Messina-Reggio, poi, sarebbe off limit per gli abitanti di questa due città.  Il collegamento assicurato nell’arco delle 24 ore da Caronte&Tourist può diventare la sola opportunità da e per Villa S. Giovanni per i passeggeri che, però, poi dovranno arrangiarsi per raggiungere Reggio. Persino sulle navi di Bluferries adibite al trasporto dei convogli è vietato l’imbarco dei passeggeri se non quelli dei treni. Dagli imbarchi privati di Villa S. Giovanni, pullman o a piedi fino alla stazione e proseguimento in treno con tempi che rischiano di superare abbondantemente l’ora. Troppo per colmare una manciata di miglia di distanza. Situazione che rispetto a 30 anni fa non è mutata, anzi, se vogliamo è andata via via peggiorando.

La continuità territoriale negata è un cavallo di battaglia del sindacato Orsa trasporti che annuncia una mobilitazione dei lavoratori del comparto, anch’essi penalizzati dagli ultimi eventi.  A confermarlo il segretario regionale Mariano Massaro che nell’addossare responsabilità alla politica, non risparmia il sindaco Accorinti con il quale ha condiviso tante battaglie. 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X