Martedì, 18 Settembre 2018
MESSINA

Controlli dell'Arma
Fioccano le denunce

Nei giorni scorsi le pattuglie del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri hanno segnalato alla locale prefettura quale consumatore di sostanze stupefacenti un ventenne, un diciannovenne ed un minorenne, tutti messinesi, sorpresi in Viale della Libertà in sosta a bordo di un’autovettura intenti a fumare una sigaretta artigianalmente confezionata con sostanza vegetale verosimilmente stupefacente tipo marijuana. All’interno dell’abitacolo, rinvenuto un involucro in cellophane ontenente analoga sostanza pari a grammi 2,40 lordi, mentre corso successive perquisizioni domiciliari uno dei soggetti ha consegnato spontaneamente ulteriori grammi 0,50 lordi del medesimo stupefacente. 

Nel corso di un altro intervento, invece, l’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile ha denunciato per il reato di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone due conducenti messinesi esibizionisti, convinti che montare sulla propria vettura un impianto stereo artigianale, di dimensioni e potenza assolutamente sproporzionate, per diffondere musica ad un volume assordante mentre passeggiano nelle ore serali per le vie della città rappresenti una bella idea per farsi notare. I soggetti sorpresi mentre percorrevano con l’autovettura via San Filippo Neri, diffondendo musica ad altissimo volume mediante impiantistica stereo artigianalmente installata sul  veicolo. Smontata e sottoposta a sequestro l’impiantistica audio, con l’eventuale sentenza di condanna si rischia anche la confisca e la distruzione della costosa attrezzatura.

Sempre, a Messina, nell’ambito dei servizi antirapina in località Camaro, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile denunciavano per il reato di porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere un quarantenne messinese, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in atteggiamento sospetto in via Gerobino Pilli mentre era in possesso senza giustificato motivo di un coltello serramanico con apertura a scatto lungo complessivamente di cm.15 rinvenuto nelle tasche dei pantaloni in seguito a perquisizione personale eseguita d’iniziativa sul posto. Il coltello veniva sequestrato.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook