Martedì, 25 Settembre 2018
LEGA PRO

Il Prefetto: "Reggina-Messina non si può giocare"

derby reggina-messina, Messina, Archivio
granillo

“Il derby di Legapro tra Reggina e Messina  non si può giocare”. Questa la decisione  presa dalla prefettura per motivi di ordine pubblico dovuti  alla concomitanza con la festa patronale a Reggio Calabria che si celebra nel secondo fine settimana di settembre. Passata la palla alla Lega, l’organismo con sede a Firenze, sentite le due società, è tornata ad indicare la data di venerdì 12 in notturna. Alle 20.30, però, non si può giocare essendo questa una gara tra quelle definite ad alto rischio.       

La vicenda si sviluppa dopo che la prefettura di Reggio, nel tardo pomeriggio di ieri, non ha autorizzato la disputa nel giorno stabilito dalla lega, cioè domenica 14 settembre alle ore 18.  

Già ieri sera si ipotizzava la disputa venerdì pomeriggio o sera.  Soluzione questa che aveva mandato su tutte le furie la società giallorossa, con il patron Lo Monaco che intervenendo in diretta durante la nostra trasmissione ha definito “cervellotica”.  Alternativamente, trovare una nuova data entro i termini stabiliti dal regolamento non è facile. La Reggina nel prossimo turno è impegnata di venerdì a Lecce, mentre quello successivo è uno dei turni infrasettimanali.    Intanto l’arbitro del derby dello Stretto è stato comunque stabilito questa mattina nell’ambito delle designazioni per le gare della terza giornata di Lega pro. Si tratta di Pietro Dei Giudici della sezione di Latina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X