Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Minacce a don Ciotti
Renato Accorinti
esprime solidarietà

don ciotti, renato accorinti, Messina, Archivio
Renato Accorinti

A seguito delle minacce di morte ricevute da don Luigi Ciotti, il sindaco, Renato Accorinti, ha espresso solidarietà, anche a nome di tutta l'Amministrazione comunale, al presidente di Libera,  evidenziando che “Quanto avvenuto rafforza le azioni e il pensiero di don Ciotti, perché significa che si sta operando nella direzione giusta. Provo indignazione e rigetto, ma allo stesso tempo invito tutti noi, che fondiamo le nostre azioni sulla legalità e sulla trasparenza, a fare non un passo indietro ma cento in avanti. Rivolgo un pensiero ai cittadini per aumentare la loro presa di coscienza e la partecipazione alla lotta alla mafia, con azioni concrete tutti i giorni e in ogni angolo di strada, evitando silenzi di complicità ed omissioni. Le istituzioni dello Stato facciano la loro parte, supportando coloro che contrastano la criminalità organizzata, attuando riforme ormai indifferibili, e la scuola, quale palestra di vita, dia un contributo concreto attraverso la crescita delle giovani generazioni all'insegna dei valori della legalità e della trasparenza”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X