Lunedì, 10 Dicembre 2018
MESSINA

La pista ciclabile già perde pezzi

catarifrangenti, Messina, Archivio

Volano catarifrangenti a Messina, dalla nuova pista ciclabile. Da quando è stata inaugurata, cioè lo scorso 17 agosto (ma era già pronta prima, soltanto si aspettava il ritorno di Vincenzo Nibali in città) i segnalatori di corsia, che a quanto pare sono soltanto incollati all’asfalto e non inchiodati, si sono staccati in più punti dell’impianto, praticamente lungo tutto il perimetro. Una situazione pericolosa perché una placca di quelle, non fissata bene al terreno, sotto le ruote di una bicicletta diventa un intralcio molto molesto. Ne ha  ricevuti ben tre esemplari la consigliera   dei Dr Elvira Amata, raccolti da un cittadino che non sapeva a chi consegnarli per evitare che venissero distrutti. Molti altri pezzi chissà che fine hanno fatto. Un fatto, questo, che non è banale per niente, sia se si pensa alla salvaguardia della pubblica incolumità che  a quella delle case comunali           

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X