Martedì, 25 Settembre 2018
MESSINA

Al via i lavori a Tremestieri, da oggi chiuso il porto

  Nei giorni dell’ordinanza anti- tir, ne arriva un’altra, di ordinanza. Che suo malgrado riempirà la città proprio di quei tir che il sindaco Accorinti vorrebbe tener lontani dalle strade urbane. L’ordinanza è la numero 75 e porta la firma del comandante della Capitaneria di porto Antonino Samiani. Il quale ha siglato un atto dovuto: per una settimana il porto di Tremestieri rimarrà chiuso integralmente, per consentire l’avvio dei lavori previsti per eliminare la “storica” sabbia dalle invasature. Ciò porterà ad un inevitabile risultato: gli unici porti praticabili saranno quelli del centro città, il porto storico e la rada San Francesco. Gli unici approdi che potranno essere utilizzati da tutti i mezzi, compresi quelli pesanti. Una volta completata la ricostruzione della diga protettiva del bacino portuale, con la gittata degli ultimi 190 metri cubi di cemento, adesso tocca alla ormai nota ditta “Fratelli Scuttari sas” eseguire i lavori di movimentazione dei sedimenti e del relativo ripristino dei fondali. Nella serata di ieri è arrivato a Messina il pontone della ditta, il San Luca Primo, che si occuperà appunto dell’attività di escavo. Per tutti questi motivi, il comandante Samiani ordina che «dall’inizio dei lavori e fino a termine esigenze, lo scalo di Tremestieri è interdetto alla navigazione di tutte le unità navali ». Se tutto andrà bene, per completare il dragaggio servirà una settimana. Una settimana da incubo, con tutto il traffico da e per la Calabria costretto a invadere la città. Ma dal 6 agosto, a lavori conclusi, sarà operativa anche la seconda invasatura del porto di Tremestieri, dopo oltre tre anni di lavori. Ciò significa che il traffico potrà essere dirottato su Tremestieri quasi per intero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X