Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Intimidì testimone
arrestato 34enne

giuseppe arena, Messina, Archivio
Giuseppe Arena

Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato il 34enne messinese Arena Giuseppe, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa, in concorso con altri, d' incendio aggravato di abitazione.

Secondo i riscontri investigativi, sarebbe uno degli autori che, lo scorso 7 maggio, hanno causato l’incendio della villetta e della autovettura di uno dei testimoni dell’operazione di Polizia denominata “Refriger”.

Giuseppe Arena è stato incastrato anche grazie alla visione delle immagini estrapolate dal sistema di video-sorveglianza collocato nell’abitazione, dal quale è stato immortalato unitamente agli due complici arrestati pochi giorni dopo l’atto intimidatorio.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X