Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Dal serpentone
si va dritto
solo in farmacia

serpentone, Messina, Archivio

Come se nulla fosse, come se i nuovi e tanto attesi svincoli di S. Michele non fossero mai stati inaugurati, almeno i due in entrata. Molti ancora, a distanza di oltre 14 mesi, si chiedono il perché. Svincoli, quindi, a uso e consumo di automobilisti messinesi che ne sono a conoscenza. Eppure, lo svincolo di Giostra, in entrata verso Palermo, potrebbe alleviare i disagi che da oltre due anni sono costretti a subire tutti coloro che transitano sul viadotto Ritiro. Da mesi sottolineiamo l’opportunità di una modifica alla segnaletica che i forestieri sbarcati alla rada S. Francesco si trovano di fronte non appena ultimato il serpentone. Soprattutto in questo periodo, molti turisti che hanno deciso di trascorrere le vacanze nella zona occidentale della Sicilia potrebbero, attraverso il viale Giostra, raggiungere l’entrata in autostrada di S. Michele e proseguire in direzione Palermo. Invece, devono svoltare sul viale della Libertà, percorrere poi corso Cavour e Viale Boccetta e quindi, a corsia unica, la tratta  autostradale sul viadotto Ritiro contribuendo quindi, a rallentare la circolazione. In città, sono diversi i punti,  in cui ancora la vecchia segnaletica invita gli automobilisti a dirigersi verso lo svincolo di Boccetta. Avviene ad esempio sullo stesso viale Giostra, sia all’incrocio con la via Garibaldi, sia a quello con la circonvallazione.

Una cosa davvero curiosa, nella ricca segnaletica posta all’incrocio tra il serpentone e il viale della Libertà, è la prima tabella partendo dall’alto. Stando all’indicazione di una Farmacia si potrebbe quindi infrangere il codice della strada che invece vieta di proseguire dritto. Il cartello è posto in uno stallo di segnaletica comunale e quindi non si comprende  perché per andare in farmacia si può e per andare in autostrada no.  Sarebbe proprio il caso che chi di competenza, a questo punto, chiarisse anche questo arcano mistero. Visto che questo cartello è li da molto tempo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X