Domenica, 23 Settembre 2018
MESSINA

Amministrative 2013, 22 mesi al presidente del seggio di Casa Serena

seggio casa serena, Messina, Archivio

Ha  patteggiato la pena ad un anno e dieci mesi, davanti al gup Maria Teresa Arena, Agostino Portaro, 36 anni accusato di aver violato il diritto alla segretezza al voto.  Portaro, presidente del seggio speciale di Casa Serena alle ultime amministrative, sfruttando anche la conoscenza degli anziani, lavorando proprio nella casa di riposo, ne avrebbe accompagnati diversi all’interno della cabina o addirittura si sarebbe sostituito a loro per apporre il segno sulla scheda sempre a favore del candidato a sindaco del centrosinistra Felice Calabrò. Ad incastrarlo le telecamere nascoste installate dalla Digos che hanno immortalato le irregolarità durante la tornata di ballottaggio del 23 giugno. Portaro era già stato raggiunto da un provvedimento di divieto di dimora nel Comune di Messina. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X