Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
LEGA PRO

Il Messina sogna i gol di Cutolo, ritorno di fiamma per Madonia

Il grande colpo sarebbe un altro 31enne in cerca di riscatto, quell’Aniello Cutolo che con la Lega Pro nulla avrebbe a che fare se non attratto dall’ambizioso progetto di Pietro Lo Monaco. Napoletano, lo “scugnizzo” che è esploso a Crotone (14 gol nel 2010/11 in B) e poi ha realizzato 20 reti nel biennio di Padova non si è ripetuto nella passata stagione in cui a Pescara non è andato oltre le 3 reti, un fallimento per chi vive di pane e gol. Il Messina vuol provarci, ma portarlo in riva allo Stretto è un’impresa e non solo per l’alto ingaggio del giocatore. Sull’ex crotonese è forte l’interesse dell’ambiziosa Salernitana di Lotito, ed èseguito anche dl Pisa –sconfitto ai playoff in semifinale dal Frosinone –che ritenterà l’assalto alla Serie B con una squadra ancora più forte.  

Ritorno di fiamma per Giuseppe Madonia, 31enne attaccante palermitano che ha rescisso il contratto che lo legava sino al 30 giugno 2015 al Catanzaro. Il bomber ha deluso in giallorosso: approdò al “Ceravolo” lo scorso gennaio dopo un «no grazie» rivolto proprio ai dirigenti peloritani. Ma la sua esperienza in Calabria è stata tutta da dimenticare (12 gare e un solo gol!), da ieri Madonia è un calciatore svincolato e Ferrigno si è messo subito all’opera per trattare con l’entourage dell’attaccante e provare, stavolta cercando di riuscirci, a portarlo al “San Filippo”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X