Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Rapinano impiegati
colpo da 12mila euro

12mila euro, Messina, Archivio

Erano certamente ben informati i due banditi che ieri pomeriggio hanno rapinato due impiegati di un negozio di casalinghi della zona sud che si apprestavano a versare in banca 12000 euro. I malviventi li hanno seguiti e quando gli impiegati stavano per entrare nell’istituto di credito li hanno bloccati e rapinati. Il colpo è stato messo a segno ieri pomeriggio intonro alle 15. I due impiegati si stavano recando all’agenzia del Banco di Sicilia che si trova sulla SS 114 proprio di fronte allo svincolo di San Filippo. In una valigetta avevano il denaro da versare. Ma qualcuno forse sapeva e li ha seguiti attendendo il momento propizio per entrare in azione,. Momento che si è presentato quando i due sono scesi dall’auto per entrare in banca. In quel momento sono giunti i rapinatori a bordo di un ciclomotore. Col volto coperto ed armati di pistola li hanno costretti a consegnare il denaro. Per evitare di essere inseguiti hanno staccato le chiavi dal cruscotto della macchina e sono fuggiti a tutta velocità con l’ingente bottino. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti e della Squadra Mobile che hanno sentito subito le due vittime ma uno degli impiegati si è sentito male ed è stato trasportato al pronto soccorso del Policlinico. Un aiuto alle indagini potrebbe giungere dalle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza della banca anche se i rapinatori hanno agito con il volto coperto da caschi da motociclista.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X