Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Accorinti non fa marcia indietro: «ordinanza anti-tir il 20 luglio»

Le distanze non si colmano, anzi aumentano di giorno in giorno. Si può parlare, ormai, di un autentico muro contro muro tra il sindaco Renato Accorinti e i vertici della Caronte&Tourist sugli orari della Cartour e il passaggio dei Tir in città. Due giorni fa la società degli armatori ha definito «inaccettabile » la proposta di Accorinti di far viaggiare di giorno solo i mezzi leggeri e di notte i Tir, e ha lanciato la propria controproposta: “congelare” l’ordinanza di chiusura del cavalcavia preannunciata da Accorinti, commissionando nel frattempo –a un consulente nominato dal sindaco ma a spese dell’azienda –una ricerca di mercato che stabilisca le ripercussioni sulla società della modifica degli orari. Controproposta che è stata “respinta” dal sindaco: l’ordinanza, se le cose non cambieranno, verrà firmata il 20 luglio. Dal giorno dopo, niente mezzi pesanti in orari diurni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook