Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Rapina in farmacia
preso autore

salvatore centorrino, Messina, Archivio

Il botta e risposta fra forze dell’ordine  e criminalità prosegue in città a ritmo sempre più incalzante. Dopo le ultime rapine il questore Cucchiara lo aveva assicurato. Prenderemo il rapinatore delle farmacie. Detto e fatto. Ieri gli uomini della Squadra Mobile hanno arrestato l’autore dell’ultimo colpo quello messo a segno  giovedì sera alla farcia Papisca i viale della Libertà. Si tratta di Salvatore Centorrino, 30 anni precedenti proprio per rapina. Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato. Indossando un casco integrale ed armato di coltello si era fatto largo fra i clienti, aveva aperto la cassetta e si era impossessato di200 euro prima rifuggire sui un ciclomotore. Grazie all’acquisizione dei filmati del sistema di video sorveglianza in dotazione alla farmacia e di alcuni esercizi commerciali attigui, gli uomini della Mobile hanno potuto inchiodare Centorrino. Da alcuni fotogrammi è emerso che l’uomo si aggirava, poco tempo prima della consumazione della rapina, nei pressi della farmacia. Era a  volto scoperto ed indossava gli stessi abiti indossati durante il colpo. Grazie anche allle dichiarazioni di alcuni testimoni gli investigatori sono risaliti a Centorrino. L’uomo è stato rintracciato poco dopo a S.Agata e rinchiuso nel carcere di Gazzi.   L’arresto di Centorrino segue i sette già eseguiti in pochi giorni ai danni di ladri e rapinatori ma intanto anche ieri sera è stata consumata l’ennesima rapina. Intorno alle 20 un bandito solitario ha fatto irruzione nel negozio di casalinghi Bernava in viale Regina Margherita. Impugnando una pistola ed indossando casco da motociclista ha costretto l’impiegato a consegnare l’incasso della serata. Poi è fuggito a bordo della moto imboccando lo svincolo autostradale di Boccetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook