Lunedì, 24 Settembre 2018
INCIDENTE VIA GARIBALDI

Grave l'amico che accompagnava Marco Costa

marco costa, Messina, Archivio

  Troppo gravi le ferite riportate durante il violento impatto tra il ciclomotore su cui viaggiava assieme ad un coetaneo e lo spartitraffico. Non è ancora chiaro cosa abbia provocato l’i n c idente, anche se in base ad una prima ricostruzione della polizia municipale pare non siano stati coinvolti altri veicoli. In condizioni piuttosto serie, invece, l’amico (che era sul sellino posteriore),  Il 23enne  in un primo momento è accompagnato al Piemonte. Successivamente, i medici dispongono il trasferimento al Policlinico. Qui il personale medico stabilisce di ricoverarlo nel reparto di Chirurgia maxillo- facciale e si riserva la prognosi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X