Martedì, 25 Settembre 2018
MESSINA

Attacco di Cgil sui rifiuti

cgil rifiuti, Messina, Archivio

E’ scontro fra la Cgil e l’amministrazione comunale sui gravi disservizi nella raccolta dei rifiuti. La città è ancora sporca, l’immondizia si accumula in centro e nei villaggi e la responsabilità dell’emergenza rifiuti,  è da ascrivere solo all’amministrazione comunale. La dichiarazione forte  è della segretaria della FP CGIL Clara Crocé e di settore, Carmelo Pino.  L’accordo sottoscritto ieri con il management della Messinambiente, sostengono,  è la conferma che il sindacato è disposto a fare il possibile per uscire da questo stato di impasse, ma è necessario che il Comune faccia la sua parte. Le maestranze non possono più andarci di mezzo”.  A far esplodere la protesta le notizie riportate ai rappresentanti sindacali da alcuni lavoratori in servizio nel turno di notte. Alcuni operai hanno raccontato di essere stati costretti a raccogliere con le mani i cumuli di immondizia che invadano le strade.

“Secondo le decisioni assunte nel momento in cui il Liquidatore Alessio Ciacci ha preso il controllo della partecipata – hanno detto Crocé e Pino –, a seguito dell’apposita perizia relativa alle spese da sostenere mensilmente, il Comune avrebbe dovuto versare oltre tre milioni per consentire la gestione del servizio, ma così non è stato. La mancanza di liquidità e di mezzi  è oggi sotto gli occhi di tutti. Poi i due sindacalisti sferrano l’attacco più violento:”Il sindaco anziché indire pompose conferenze stampa per distrarre l’attenzione dei media da quelli che sono i veri problemi della città –dicono- si faccia carico di affrontare realmente i problemi, che certamente non possono ricadere sui dipendenti della società. E sulle recenti dichiarazioni di Accorinti Crocè e Pino chiedono maggiore chiarezza: “Se il Sindaco è a conoscenza di atti di sabotaggio renda noti i nomi e dia disposizioni per il loro licenziamento. Non si può continuare a sparare nel mucchio denigrando gli onesti lavoratori.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X