Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Nascondeva droga
in falegnameria
Ai domiciliari

Personale della Squadra mobile, in esecuzione all’ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari emessa dal gip Maria Teresa Arena, su richiesta del sostituto procuratore Diego Capece Minutolo, ha arrestato Gianluca Interlando, messinese di 35 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Lo scorso gennaio, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di droga, i poliziotti hanno proceduto alla perquisizione di una falegnameria, in uso dell’arrestato, in cui hanno trovato e sequestrato un contenitore di plastica all’interno del quale erano celati 3 involucri di marijuana, per un peso complessivo di 214,8 grammi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X