Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Caso Genovese,
nuovi documenti
al Gip

francantonio genovese, Messina, Archivio
genovese francantonio

Far tornare a casa l’on. Genovese da giovedì sera rinchiuso in una cella del centro clinico del carcere di Gazzi. E’l’obiettivo che dovrà raggiungere il legale del deputato del PD, l’avvocato Nino Favazzo che sabato mattina, dopo l’interrogatorio, ha presentato al gip Giovanni De Marco istanza di scarcerazione. Ma non sarà facile. La Procura si è già opposta alla richiesta della difesa non ritenendo che sussistano le condizioni per consentire a Genovese di lasciare il carcere. Su questo punto si giocherà l’immediato futuro dell’ex sindaco di Messina. Stamani l’avvocato Favazzo  ha consegnato al gip De Marco un’ampia documentazione riguardante  alcuni uomini già vicini a Genovese. Si tratta di persone che facevano parte dell’Efap l’unica società del gruppo ancora in attività benché non navighi in buone acque. I documenti dimostrano che queste persone hanno lasciato l’Efap già nel gennaio dell’anno scorso dunque non sussisterebbe il pericolo di reiterazione del reato adombrato dagli inquirenti della Procura che avevano chiesto l’arresto di Genovese. Quanto alla possibilità d’inquinare le prove era già stata esclusa dal gip nella sua ordinanza.  Circostanze che lasciano trapelare un certo ottimismo fra i difensori del parlamentare che sperano già domani in un pronunciamento del giudice che consenta a Genovese di ottenere gli arresti domiciliari.  Ma domani sarà una giornata importante per un’altra ragione. Sempre il gip De Marco dovrà decidere sulla richiesta della Procura di inserire nel procedimento un centinaio di intercettazioni telefoniche ed ambientali riguardanti il deputato del PD. Secondo l’avvocato Favazzo non potrebbero finire nel fascicolo perché la legge prevede che per intercettare un parlamentare serve l’autorizzazione della Camera. In ogni caso, secondo la difesa, dalle conversazioni emergerebbe un ruolo positivo di Genovese. Ma tutto questo sarà deciso domani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X