Mercoledì, 19 Settembre 2018
MESSINA

Presentata associazione
"Anch'io sono autistico"

Sostegno per le famiglie, divertimento per i bimbi. Anzi, spensieratezza prima ancora che divertimento. Perché l’autismo si combatte così. Regalando momenti di serenità che aiutino i bambini a crescere nel modo migliore e a confrontarsi ogni giorno con la realtà che li circonda senza pagare un prezzo troppo alto al disturbo di cui soffrono. Nasce con questi obiettivi l’associazione Anch’io sono autistico, presentata stamattina nel salone delle bandiere del comune.

Le persone artistiche fanno fatica a relazionarsi con gli altri. In certi casi i loro rapporti con l’esterno sono ridottissimi, quasi nulli. Le famiglie fanno spesso fatica a confrontarsi con questa realtà, per questo è nata l’idea dell’associazione. Accanto ai genitori, però, c’è anche il supporto di una specialista.

L’intervento più bello, però, lo ha fatto il piccolo Samuele, un bimbo autistico che ha lanciato un messaggio diretto prima di tutto al sindaco Accorinti. Vorrebbe fare un giro turistico della città insieme agli altri bimbi che soffrono del suo stesso disturbo, magari chiedendo in prestito i trenini che i privati utilizzano per i croceristi.

Basta poco, per far felice un bambino. 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook