Martedì, 25 Settembre 2018
BORSE DI STUDIO ROMEO CAVALERI

Focus su rapporto
tra generazioni
e crisi etica

Un centinaio di studenti dei licei classici Maurolico, La Farina ed Empedocle ha partecipato all'undicesima edizione delle Borse di studio Silvana Romeo Cavaleri, consueto appuntamento di primavera per riflettere su temi di attualità: quest'anno in particolare la crescita e l'eredità lasciata dalle generazioni più grandi alle più giovani, soprattutto alle luce della crisi etica della società odierna: un patrimonio di valori che rischia di andare perduto o non essere apprezzato, secondo l'opinione di molti ragazzi. Il concorso è stato istituito per ricordare la figura di una madre e moglie esemplare, prematuramente scomparsa, ma sempre presente nel ricordo dei suoi cari. I 15 vincitori sono per il ginnasio, Salvatore Varrica, Gregorio Scrima, Laura Ieni, Valerio Pettinato; per il liceo, Roberto D'Andrea e Federica Sidoti; Fabio Malacarne (test scientifico). La commissione ha voluto premiare anche alcuni lavori meritevoli di nota, che riceveranno una menzione speciale: Elisa Patti, Sara Diomede, Bianca Barillà, Futura Venuto, Francesco Tomasello, Andrea Donato, Alessandro Camuto e Fabrizio Rossetti. La cerimonia di consegna si svolgerà venerdì 30 maggio, alle ore 16 al Teatro Vittorio Emanuele, in occasione dell'XI Convegno nazionale di Primavera, promosso dall’Ordine dei medici e sarà presentata dal giornalista Massimiliano Cavaleri insieme con la guest star dell'evento Maria Grazia Cucinotta che consegnerà alcune delle Borse. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X