Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Lavori in comune, caos sulla Via Garibaldi

E dire che per evitare di provocare disagi ai cittadini e all’utenza le rispettive opere sono state programmate nelle ore notturne. Solo che Palazzo Zanca e consorzio autostrade non hanno saputo evitatare che ciò accadesse contemporaneamente. Di notte si sta provvedendo a scarificare e riasfaltare la cortina del porto e sempre di notte a mettere in sicurezza le barriere protettive dello svincolo di Messina Boccetta.  

Così, quella trascorsa, è stata una notte di caos su una delle arterie principali della città. E’ toccato infatti alla via Garibaldi sostenere il transito dei mezzi pesanti da e per gli imbarchi della rada S. Francesco.  Ai vigili urbani, non potendoli fare dirigere sul viale Boccetta, né, tantomeno sulla cortina del porto, non è rimasto altro da fare che autorizzare il transito sulla via Garibaldi e fino all’incrocio con Piazza Cairoli. Qui, una volta trovato lo sbarramento dell’isola pedonale, i tir, a decine, hanno percorso la parte bassa della via Tommaso Cannizzaro per poi immettersi sulla via La Farina. Non pochi i problemi di svolta a destra proprio all’incrocio tra queste due arterie. A rendere ancora più complicata la situazione, anche le due deroghe concesse durante la notte, all’una e 15 e alle 4 e 10, dal capo scalo di Tremestieri per tempi di attesa superiori ai 60 minuti. Ondate di tir, quindi, anche in senso contrario per raggiungere l’approdo di viale della Libertà. E quella trascorsa, stando almeno ai piani di comune e cas, non dovrebbe essere la sola notte campale per il traffico cittadino. L’ordinanza di Palazzo Zanca, per i lavori notturni sulla via Vittorio Emanuele, è firmata fino al 17 maggio. Il Cas, invece, ha programmato le opere allo svincolo di Boccetta tra il 13 e il 23. Dello stesso mese. Praticamente un’impresa, ma in negativo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X