Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Commercianti di nuovo alla carica contro l’isola pedonale “Cairoli”

isola pedonale, Messina, Archivio

  Il dibattito sembrava essersi “addormentato”. Una continua diatriba “isola pedonale sì, isola pedonale no”, con Confcommercio e diversi esercenti in prima linea (ma anche alcuni consiglieri comunali), poi il silenzio. Riflettori spenti. Fino a ieri, quando trecento persone hanno firmato, con una petizione, un documento inviato al Comune e già protocollato. Finirà sulle scrivanie del sindaco Accorinti e dell’assessore alla Mobilità Cacciola una lettera con cui, di fatto, si torna a chiedere all’Amministrazione di tornare sui propri passi. «Con l’adozione della cosiddetta isola pedonale – si legge – l’amministrazione comunale ha assunto un’iniziativa lesiva di vitali e generalizzanti interessi non solo commerciali. Tutto ciò, in particolare, contro le numerose attività indipendenti del centro che costituiscono da sempre il tessuto connettivo economico-sociale di una città caratterizzata peraltro da un peculiare assetto urbanistico lineare. L’apparente disponibilità dell’amministrazione a venire incontro alle legittime e documentate proteste si è rivelata solo illusione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X