Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

E il cuore di
Giampilieri inizia a
diventare un canale

giampilieri, Messina, Archivio

Dopo quasi tre anni e mezzo di lavori – la somma urgenza affidata a fine 2010 all’impresa Codra – tra quattro mesi finalmente sorgerà il canale fugatore, decisiva opera idraulica nel cuore del borgo. Largo 10 metri, avrà il compito di trasportare tutte le acque dalla vetta al torrente, transitando al di sotto della piazza Pozzo. Ecco apparire all’orizzonte l’opera simbolo di una messa in sicurezza imponente e fondamentale anche dal punto di vista del morale della popolazione. Sono state completate nei giorni scorsi le demolizioni delle costruzioni, palazzine rimaste quasi intatte dopo l’alluvione dell’1 ottobre 2009, la cui presenza rappresentava l’ultimo ostacolo alla costruzione del canale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook