Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Caccia al tesoro
accende l’isola
pedonale Cairoli

caccia al tesoro, Messina, Archivio

 L’isola pedonale Cairoli si è colorata di sorrisi e diverimento ieri pomeriggio, grazie ad una grande caccia al tesoro organizzata dall’associazione “Messina Giovane”. Partita dal cuore della piazza, l’iniziativa ha coinvolto 14 squadre composta da 5 concorrenti. Un modo per trascorrere un pomeriggio diverso, tornare indietro nel tempo, cercare di animare uno spazio che l’Amministrazione ha chiuso al traffico proprio per riconsegnarla integralmente alla libera fruizione dei cittadini. La gara a squadre ha visto i vari partecipanti sfidarsi in una catena di prove da superare e di indovinelli da risolvere sulle principali vie ed esercizi commerciali dell’Isola. Primo premio una bicicletta, secondo un blocco da 5 biglietti per i mezzi pubblici: simbolici, per dare un segnale di una città diversa. Personaggi mascherati hanno animato l’evento che, come hanno spiegato gli organizzatori, è stato finalizzato alla creazione di un momento di aggregazione comune: un fine preciso distante da schieramenti e opinioni sull’opportunità di istituire l’Isola. «Ci abbiamo pensato e lavorato e devo dire che tutti hanno risposto bene – ha commentato Alfredo Finanze -. L’isola pedonale, come tanti spazi pubblici della città, devono essere utilizzati e conosciuti. Il gioco, come tanti altri modi per aggregare, rappresenta la strada giusta.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X