Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Nell'isola "Inizia la Primavera"

isola pedonale, Messina, Archivio
area pedonale

Legalità è libertà di sbocciare e crescere nella luce. Lo hanno scritto oggi nelle loro bandierine sventolate al sole i bambini di tante scuole della città che nell’ambito di “inizia la primavera: le scuole e l’educazione ambientale” promossa dall’amministrazione comunale hanno detto no a tutte le forme di razzismo ed intolleranza con il loro sorriso e con un tocco di arancione fra i vestiti.

Davanti ai passanti, alcuni incuriositi altri indifferenti, hanno piantato fiori fra le aiuole dell’isola pedonale di Piazza Cairoli, finalmente ripulite e tornate a rivivere.

Ora si spera che gli adulti apprezzino il gesto simbolico ma importante dei ragazzi e che non strappino i fiori e questo piccolo segno di  speranza dalle aiuole.

Le aiuole oggi abbellite saranno adottate dalle scuole, mentre l’amministrazione comunale, ha aggiunto l’assessore alla pubblica istruzione Panarello, ogni mese vigilerà affinché quanto sia stato fatto stamane venga mantenuto.

Un segnale importante questo  anche per i commercianti alcuni dei quali stanno iniziando a mettere arredi davanti alle loro vetrine.

La manifestazione di oggi  era iniziata con  vetrina in fiore che ha visto protagonisti le vetrine di alcuni negozianti,  poi  le celebrazioni per la 19esima giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime della mafia.  Domani si proseguirà  con la giornata mondiale dell’acqua il concorso messina in fiore e rete rifiuti zero

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X