Martedì, 11 Dicembre 2018
MESSINA

Esplode negozio che
vende chitarre

esplosione, Messina, Archivio

  Un primo forte boato, poi un secondo ancora più fragoroso che a seguito di un’esplosione ha danneggiato un’attività commerciale del rione Minissale. Si tratta della rivendita di chitarre di via Secondo Condottieri dove un solvente chimico, una sorta di sverniciatore, presente all’interno del locale è entrato in contatto con il fuoco di una candela che il titolare aveva lasciato accesa dopo essersi assentato per alcuni minuti. L’esplosione ha divelto la vetrina mandandola in frantumi. Per fortuna in quel momento davanti al negozio non transitava nessuno. Sul posto i vigili del fuoco che hanno contribuito e limitare i danni, spegnendo alcuni focolari.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X