Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Messina, a Cosenza
prova di personalità

messina, Messina, Archivio

Il Messina prosegue la sua marcia spedita verso la Lega Pro Unica. Dopo quattro vittorie consecutive, il pareggio di Cosenza consente alla squadra peloritana di dare, comunque, continuità ai propri, straordinari, risultati ottenuti nel girone di ritorno. Sono 21 i punti conquistati dopo il giro di boa, un cammino che non conosce ostacoli e che dovrebbe condurre dritto all’obiettivo. Merito di una condizione fisica straripante che consente alla formazione di Gianluca Grassadonia di essere padrona del campo come ieri al S.Vito. Collettivo, ma anche singoli che sono cresciuti tantissimo come il giovane Silvestri e, in mezzo al campo, la coppia Bucolo-Maiorano. E’ mancato solo il gol a coronare una prestazione di grande personalità al cospetto, classifica alla mano, di una delle migliori del girone. Alla fine non si è notata la differenza di otto punti, un gap che il Messina potrà ulteriormente limare nelle ultime sette partite che gli rimangono da giocare. Intanto, a prescindere dai risultati di domani, i biancoscudati, che hanno agganciato in quinta posizione l’Ischia, rimarranno in zona promozione dal momento che la nona, il Chieti, si trova a quattro lunghezze mentre Melfi e Lamezia sono indietro di tre punti. Il Messina non è ancora entrato nella fase di gestione, la squadra ha fame di vittorie e voglia di dimostrare che le brutte prestazioni del girone di andata sono solo un lontano ricordo. Vietati i cali di tensione. Il tecnico, del resto, non concede sconti dal momento che lunedì i giallorossi riprenderanno la preparazione in vista del match casalingo con il Gavorrano in cui mancherà il portoghese Costa Ferreira che martedì sarà squalificato dal giudice sportivo dopo la quarta ammonizione stagionale. Le ultime tre gare di marzo dovrebbero dare l’ultima spinta al Messina che, dopo la sfida con i toscani, giocherà in trasferta con il Melfi e al S.Filippo con la Casertana quando sarà indetta la giornata giallorossa. 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X