Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Vinceti " Indiana Jones"
alla tomba d'Antonello

tomba antonello, Messina, Archivio

Sopralluogo stamani nel Convento di S. Maria di Gesù Superiore e successiva conferenza stampa del archeologo Silvano Vinceti nella Sala del consiglio comunale di Palazzo Zanca. In un primo momento era stata annunciata la visita dell’assessore regionale Mariarita Sgarlata nel sito dove si suppone sia sepolto Antonello da Messina in base alla volontà   testamentaria, espressa dall’artista  il 14 febbraio del 1479 al notaio Antonio Mangianti. A rappresentare la regione, invece, c’era il parlamentare Marcello Greco.

L’obiettivo è quello di porre all’attenzione della Regione l’enorme valore storico e culturale dell’area, che necessiterebbe di   un congruo finanziamento per appurarne l’autenticità e per la  messa in sicurezza. 

Al sopralluogo,  presenti anche rappresentanti della  Sovrintendenza ai BB.CC. e AA e del C.N.R.. Nel successivo incontro che si è tenuto a Palazzo zanca, moderato dall’ex presidente del consiglio comunale Pippo Previti, è intervenuto l’archeologo Silvano Vinceti, che ha già condotto ricerche simili sui resti di Caravaggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X