Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Fuga e cattura: scene
da film all’Annunziata

fuga e cattura, Messina, Archivio

 Minuti di concitazione e di paura nel quartiere dell’Annunziata. Scene da film, tra inseguimenti, colpi di pistola sparati in aria e alla fine la cattura di un giovane. È avvenuto tutto poco dopo le 16, tra via del Fante e via Leonardi, nella strada che conduce a Conca d’Oro. Gli agenti della squadra mobile hanno intercettato Davide Puleo, già noto alle forze dell’ordine (e che potrebbe essere l’autore di una delle ultime rapine consumate in città), il quale, però, è riuscito a fuggire scavalcando un muro all’interno di un condominio. È subito scattato l’inseguimento (nella fasi concitate è stato anche sparato un colpo in aria a scopo intimidatorio) e dopo qualche minuto l’uomo, che indossava una felpa blu con cappuccio, è stato raggiunto e fermato. Davide Puleo è stato, poi, portato negli uffici della Mobile. I particolari dell’operazione probabilmente saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa. Molti i cittadini che hanno assistito alla scena, avvenuta nel pomeriggio in una zona popolosa della città, davanti a un noto bar-pasticceria dell’Annunziata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X