Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
CALCIO IN TV E RADIO

Arzanese-Messina
trasferta trappola
per i peloritani

arzanese-messina, Messina, Archivio
gianluca grassadonia

L’apparenza inganna come nel caso dell’Arzanese. La squadra campana, allenata da Sasà Marra, si trova in fondo alla  classifica con il Gavorrano, e per il Messina sembrerebbe un facile boccone da mandare giù. In realtà, nelle ultime otto partite ha totalizzato 11 dei 14 punti complessivi, perdendo solo a Foggia. In più si è concessa il lusso di battere la capolista Teramo e, dopo il successo di inizio anno col Martina, domenica scorsa, l’Arzanese è stata capace di recuperare di due gol di svantaggio a Poggibonsi, allungando a quattro la striscia di risultati positivi. Il reparto avanzato è quello più temibile, potendo contare su calciatori dal gol facile come Ripa, sette centri e Umberto Improta, cinque, già in doppia cifra nel recente biennio aquilano.  Ai due si sono uniti Massimo Perna, subito a segno nella gara d’esordio e l’estroso Sandomenico. Insomma ci sono gli elementi necessari affinchè il Messina non si senta tranquillo. Il mercato non ha regalato ai giallorossi i colpi auspicati dal tecnico Grassadonia che domani dovrà fare i conti anche con l’assenza di Pepe per squalifica e, visto l’alto numero di diffidati, con una difficile situazione disciplinare complessiva. A parziale consolazione c’è il recupero dell’attaccante Caturano, pronto a un minutaggio più alto rispetto all’esordio di Ischia. Non convocato Quintoni. La sensazione è che l’allenatore grosso modo si affidi ancora alla squadra che ha pareggiato nell’isola verde e vinto col Tuttocuoio. La gara di Frattamaggiore tra Arzanese e Messina, a partire dalle 15.25, sarà trasmessa, in esclusiva, in diretta streaming sul sito www.rtptv.it. Il match sarà proposto, sempre in esclusiva, anche su Antenna dello Stretto. La storica radio messinese, come di consueto, vi proporrà un corposo dopo partita con le interviste ai protagonisti e a seguire Antenna giallorossa, visibile anche su Stretto Tv, canale 612.

Intanto, nell'anticipo di campionato, l'Aversa Normanna ha battuto in trasferta per 2-1 il Castel Rigone, prossimo avversario del Messina al S.Filippo. Vantaggio campano nel primo tempo con Galizia, pareggio del capocannoniere del torneo Tranchitella e gol decisivo segnato nella ripresa da Orlando. Grazie al successo la squadra di Nello Di Costanzo ripiomba in zona promozione a un punto dagli umbri, attestati in quinta posizione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X