Sabato, 22 Settembre 2018
MESSINA

Muro S.Filippo
lavori nel vivo
con posa tiranti

muro s.filippo, Messina, Archivio
Muro crollato S. Filippo

Il muro della curva nord e la strada intorno allo stadio S.Filippo, crollati nella notte tra il 5 e il 6 maggio del 2011, presto torneranno come prima. Gli operai della Sacosem, la ditta di Pozzuoli che si è aggiudicata l’appalto, sotto la supervisione del direttore operativo, l’ing. Vittorio Ferlazzo, stanno lavorando alla fase più delicata, quella della posa in opera dei tiranti che, presumibilmente a metà febbraio, saranno agganciati alle travi di sostegno con un’operazione difficile e, al tempo stesso, spettacolare. In precedenza era stata consolidata la struttura esistente e, con l’ausilio di una macchina perforatrice, bucati i muri per l’inserimento dei tensori. Durante le operazioni di foratura non sono stati registrati particolari movimenti delle pareti interessate, confermando, in pratica, la solidità della struttura. Parte della terra sbancata servirà per riempire gli spazi dietro la nuova costruzione. Sulla palificazione già esistente, sarà ricostruito il muro crollato. I lavori saranno poi completati con il rifacimento della strada di servizio che circumnaviga lo stadio S.Filippo e che consente dai parcheggi più a nord di immettersi direttamente nell’autostrada. Previsti altri interventi di minore portata come il rifacimento della recinzione, la posa del guard rail e di un palo dell’illuminazione. Se non ci saranno intoppi la consegna delle opere dovrebbe avvenire mercoledì 26 marzo, nel rispetto dei tempi. Con la ricostruzione del muro, il S.Filippo dovrebbe essere in grado di ospitare, nuovamente, grandi eventi musicali e sportivi, quelli sui quali punta la famiglia Lo Monaco per dare ossigeno alle casse dell’Acr Messina anche se permane il problema legato alla difficile viabilità nei pressi del Villaggio Cep. Ma essere sulla buona strada verso il completamento dei lavori può essere considerato già un successo da cui ripartire per conseguirne altri. Il 2014 è un anno fondamentale per il S.Filippo dal momento che verrà sottoposto al collaudo decennale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X