Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Il camionista indisciplinato
rischia di farla franca

tir su linea tram, Messina, Archivio

 Rischia di farla franca e di non essere nemmeno identificato il camionista che nelle scorse ore si è avventurato lungo la linea tranviaria, in via Bonino. Sebbene la manovra azzardata si sia conclusa all’intersezione con il viale Gazzi, proprio davanti al comando della polizia municipale, gli uffici di via Fermi, non dispongono di telecamere installate nell’incrocio in questione. Pertanto, la centrale operativa non sarebbe nelle condizioni di visionare filmati videoregistrati, grazie a cui risalire alla targa del bisonte della strada. A questo punto, si aprono due sole possibilità: l’acquisizione dell’immagine che ritrae il sorpasso del mezzo pesante, in prossimità dello stabilimento in cui un tempo si produceva birra, per ricavare dai singoli fotogrammi indicazioni utili all’individuazione del conducente; oppure, la testimonianza di qualcuno che ha assistito all’insolita scena e magari ha appuntato targa e modello dell’autoarticolato. Come se non bastasse, nella tarda serata di lunedì, un altro tir si è inoltrato per le vie del centro cittadino, precisamente a piazza Cairoli. Insomma, ormai sta diventando un’abitudine percorrere (si spera erroneamente) strade in cui è vietato il transito. Peraltro, i tour non autorizzati di mezzi pesanti nel centro storico si sono già registrati in passato, con inevitabili rischi per la pubblica incolumità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X