Martedì, 11 Dicembre 2018
MESSINA

Adottano bimbo congolese
e ospitano profugo

profugo ospite, Messina, Archivio

È messinese la famiglia più accogliente dell’anno 2013. Lo ha stabilito l’A s s o c i azione amici dei bambini (Aibi), secondo cui i signori Vinci, residenti nel villaggio di S. Lucia sopra Contesse, si sono distinti a livello nazionale per aver dato «la migliore ospitalità» a un bimbo congolese di due anni e mezzo chiamato Carlo (il nome è di fantasia) e ad Haamid, un ragazzo somalo di 17 anni (nella foto). E intanto potrebbe ripopolarsi a breve la tendopoli di contrada Conca d’Oro, all’Annunziata, che non è stata affatto smantellata. Secondo le prime indiscrezioni, circa 200 migranti faranno tappa in riva allo Stretto, un numero corrispondente a quello dei posti attualmente disponibili nel campo. Tra di essi potrebbero esserci donne, nuclei familiari, minori stranieri non accompagnati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X